Forum Il Cavallo

Forum dedicato al cavallo che vanta innumerevoli tentativi di imitazione!!!
Oggi è 13/11/2018, 16:43

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 36 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 24/07/2016, 14:02 
Non connesso
Puledro
Avatar utente

Iscritto il: 24/07/2016, 13:24
Messaggi: 17
Razza preferita: Hannover
Salve a tutti! :)
Pratico equitazione da quasi 6 anni ed è da molto tempo che dopo un po' che salgo a cavallo i piedi iniziano ad addormentarsi (da premettere che monto in punta e non proprio sul metatarso). Ne ho già parlato col mio istruttore di questa cosa e mi ha detto che il motivo è che spingo troppo sulle staffe, ma l'unico problema è che se non spingo così le perdo, quindi cosa faccio e c'è un ulteriore motivo?
Grazie per l'attenzione.

_________________
"Un cavaliere non si misura da ciò che vince con un gran cavallo, ma da ciò che ottiene con un cavallo qualsiasi."


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 25/07/2016, 10:25 
Connesso
Instancabile atleta
Avatar utente

Iscritto il: 03/03/2011, 11:53
Messaggi: 3720
Località: montepulciano
Razza preferita: anglo arabo
Album personale: viewtopic.php?f=15&t=10239
Lo stare "sulle punte"impedisce il giusto movimento della caviglia che é un ammortizzatore.
Tenendo il piede correttamente posizionato (la parte più larga della suola sulla staffa con appoggio maggiore a livello del primo dito)dovresti ovviare agli inconvenienti che hai descritto,cioè "piede addormentato" e "staffa che sfugge".
A dirsi é semplice,a farsi a tutte le andature sin tutti i movimenti,meno.

_________________
"il più delle volte si chiede troppo con le mani (o il morso) e non ci si serve abbastanza delle gambe (o dello sperone)"
Generale L'Hotte


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 25/07/2016, 11:35 
Non connesso
Rifiniture

Iscritto il: 02/03/2011, 12:02
Messaggi: 2631
Località: Verona
quindi se vai senza staffe non stai in equilibrio?
Dovresti fare allenamento senza staffe


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 25/07/2016, 11:53 
Non connesso
Puledro
Avatar utente

Iscritto il: 24/07/2016, 13:24
Messaggi: 17
Razza preferita: Hannover
sissy ha scritto:
Lo stare "sulle punte"impedisce il giusto movimento della caviglia che é un ammortizzatore.
Tenendo il piede correttamente posizionato (la parte più larga della suola sulla staffa con appoggio maggiore a livello del primo dito)dovresti ovviare agli inconvenienti che hai descritto,cioè "piede addormentato" e "staffa che sfugge".
A dirsi é semplice,a farsi a tutte le andature sin tutti i movimenti,meno.


Okay ho capito, allora dalla prossima lezione cercherò di migliorare la posizione del piede, anche se comunque non capisco perché succede solo a me e non anche alle altre persone che montano in punta...

_________________
"Un cavaliere non si misura da ciò che vince con un gran cavallo, ma da ciò che ottiene con un cavallo qualsiasi."


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 25/07/2016, 12:40 
Connesso
Instancabile atleta
Avatar utente

Iscritto il: 03/03/2011, 11:53
Messaggi: 3720
Località: montepulciano
Razza preferita: anglo arabo
Album personale: viewtopic.php?f=15&t=10239
È difficile commentare senza vedere.Diciamo che il fatto di avere i piedi "addormentati" è dovuto ad una rigidità, infatti normalmente si "addormenta"una parte che rimane bloccata ,in termini terra terra.

Questo può dipendere da varie cose.

_________________
"il più delle volte si chiede troppo con le mani (o il morso) e non ci si serve abbastanza delle gambe (o dello sperone)"
Generale L'Hotte


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 25/07/2016, 19:48 
Non connesso
Instancabile atleta
Avatar utente

Iscritto il: 22/11/2012, 15:25
Messaggi: 3274
Località: Roma
Razza preferita: Il mio
Album personale: viewtopic.php?f=15&t=22532
Denise Galiè ha scritto:
l'unico problema è che se non spingo così le perdo

Non ho capito bene, che tipo di lavoro fai?
Così mi verrebbe da dire che o sono le staffe troppo lunghe o è un problema di assetto, senza staffe ti trovi meglio o stesso problema? Hai provato a cambiare sella?

_________________
"La prima regola di una buona equitazione è quella di ridurre
e se necessario eliminare l'azione del cavaliere" Federico Caprilli


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 26/07/2016, 7:52 
Non connesso
Rifiniture

Iscritto il: 02/03/2011, 12:02
Messaggi: 2631
Località: Verona
scusa se mi ripeto.. ma senza staffe stai in equilibrio? perchè secondo me è lì la questione, devi allenarti a starci, in modo da rendere le staffe "superflue", ma gli istruttri servirebbero a questo, correggere gli errori che noi inevitabilmente facciamo in sella (compresa staffatura lunga o corta...)... chissà...


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 26/07/2016, 10:56 
Connesso
Instancabile atleta
Avatar utente

Iscritto il: 03/03/2011, 11:53
Messaggi: 3720
Località: montepulciano
Razza preferita: anglo arabo
Album personale: viewtopic.php?f=15&t=10239
Sulla staffatura c'è da dire che dipende amche dal lavoro che facciamo.

Nel dressage,ad esempio,la staffatura é più lunga rispetto al salto.

Sul montare senza staffe il discorso é un po'più articolato.Si monta senza staffe con la punta in basso per imparare a rilassare la muscolatura e a "inforcarsi "bene,si monta anche con le punte verso l'alto (come dovremmo fare con le staffe)per esercitare alcuni muscoli e affinare la posizione.

Tuttavia nel lavoro senza staffe molti movimenti di "precisione "non si possono fare e non vengono attivati giochi di vari gruppi muscolari che servono una volta calmata la staffa.

Posso avere la scioltezza della caviglia essendo non staff sta,ma posso anche essere rigida una volta posato il piede sulla staffa.

_________________
"il più delle volte si chiede troppo con le mani (o il morso) e non ci si serve abbastanza delle gambe (o dello sperone)"
Generale L'Hotte


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 26/07/2016, 11:28 
Non connesso
Puledro
Avatar utente

Iscritto il: 24/07/2016, 13:24
Messaggi: 17
Razza preferita: Hannover
nefferit ha scritto:
scusa se mi ripeto.. ma senza staffe stai in equilibrio? perchè secondo me è lì la questione, devi allenarti a starci, in modo da rendere le staffe "superflue", ma gli istruttri servirebbero a questo, correggere gli errori che noi inevitabilmente facciamo in sella (compresa staffatura lunga o corta...)... chissà...


Scusami tu se non ti ho risposto, comunque noi a volte lavoriamo senza staffe e riesco a stare in equilibrio.

_________________
"Un cavaliere non si misura da ciò che vince con un gran cavallo, ma da ciò che ottiene con un cavallo qualsiasi."


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 26/07/2016, 11:37 
Non connesso
Puledro
Avatar utente

Iscritto il: 24/07/2016, 13:24
Messaggi: 17
Razza preferita: Hannover
Cita:
Non ho capito bene, che tipo di lavoro fai?
Così mi verrebbe da dire che o sono le staffe troppo lunghe o è un problema di assetto, senza staffe ti trovi meglio o stesso problema? Hai provato a cambiare sella?


Faccio salto ostacoli e a volte lavoriamo in piano e in quelle volte anche senza staffe e senza non mi succede perché i piedi iniziano ad addormentarsi dopo un po' che spingo sulle staffe. Per quanto riguarda la sella, invece, ho provato a cambiarla ma non ho risolto...

_________________
"Un cavaliere non si misura da ciò che vince con un gran cavallo, ma da ciò che ottiene con un cavallo qualsiasi."


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 36 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010