Forum Il Cavallo

Forum dedicato al cavallo che vanta innumerevoli tentativi di imitazione!!!
Oggi è 23/10/2018, 2:05

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 33 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 07/10/2011, 20:16 
Non connesso
Puledro
Avatar utente

Iscritto il: 01/04/2011, 18:45
Messaggi: 174
Località: Castelbelforte (MN)
Album personale: viewtopic.php?f=15&t=19077
Ciao a tutti! Cercavo un po' di info nella sezione endurance, ma é desertica!

Quindi passo subito al dunque... Non so quasi nulla di endurance, ma mi ha sempre affascinato un sacco... E' uno dei miei sport equestri preferiti e mi piacerebbe provare un po'.

Non so come sono strutturate le gare, ma peggio ancora non ho idea di come preparare il cavallo (e tantomeno il cavaliere) a una cosa del genere... Parlo chiaramente delle gare a livello più infimo!

C'è qualche buon cristo che ha voglia di spiegarmi un po' come funziona, o di passarmi qualche link utile? Io non ho trovato granché.
Qualche consiglio per questa poveraccia e il suo arabetto?

Grazie a tutti!


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 10/10/2011, 8:40 
Non connesso
Puledro

Iscritto il: 27/09/2011, 19:36
Messaggi: 118
Ciao!

Che dirti, l'endurance è una disciplina splendida, che puoi iniziare a mettere in pratica senza particolari accorgimenti in realtà (a livello base si intende), poi se la passione ti prende, imparerai a tua volta i trucchi dell'ambiente e se avrai la fortuna di avere qualche compagno di scuderia che lo conosce un po' potresti anche raggiungere risultati inaspettati, come è successo a me!
Io ho iniziato con la mia cavalla, che arrivava dal salto ostacoli, aveva già una certa età ed inizialmente uscivamo davvero poco in passeggiata, ma siamo riuscite nonostante tutto e tutti ad arrivare in 120 =) (certo ammetto che la mia piccola vecchietta è speciale però ;))

Il consiglio che ti posso dare è non prendere tutto subito troppo seriamente! Le prime qualifiche, le 30 km, devono essere un piacere sia per il cavallo che per il cavaliere e non necessitano di particolare allenamento: se il tuo cavallo (e tu naturalmente!) è abituato ad uscire in passeggiata più volte durante la settimana, anche senza sostenere grandi andature, ma non ha problemi ad affrontare diversi tipi di terreno e di pendenza, non avrà alcun problema ad affrontare le prime 30 km!
Poi tutto vien da sè, e ammetto che man mano che si procede di categoria in categoria ci sarà molto da imparare e da lavorare, poiché a livelli più alti non saranno sempre sufficienti le semplici passeggiate...ma ve ne accorgerete col tempo!

Intanto buon divertimento =)


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 10/10/2011, 12:29 
Non connesso
Puledro
Avatar utente

Iscritto il: 01/04/2011, 18:45
Messaggi: 174
Località: Castelbelforte (MN)
Album personale: viewtopic.php?f=15&t=19077
A me non interessa vincere gare, la prenderemmo in tutta tranquillità, solo che é una delle mie discipline preferite e mi piacerebbe avere qualcosa in cui impegnarmi col mio cavallo... E certo un po di allenamento può far solo bene sia a me che a lui :)
Ora deve rimettere su un po' di muscolo, perché é abbastanza giù di tono, ma ora che lo sposto di maneggio intendo montarlo per qualche passeggiata almeno 3 volte a settimana, iniziando gradualmente con giri piccoli... Un anno fa, quand'era più in forma scarpinava in montagna come se niente fosse, anche in giri di più giorni...
L'unica cosa che devo risolvere é il suo essere imbrancato, devo convincerlo a non avere paura ad andare in giro da solo, sarà complicato ;) Ma anche su questo sta già migliorando tanto...

Hai qualche consiglio su come comportarmi in passeggiata per allenarlo un po'? Tipo se fare più o meno passo o trotto... Cose simili.
E nel momento in cui lo muovo montato con un certo impegno, mi conviene fargli fare anche lavoro da terra (parlo sempre di allenamento fisico)?

Ti ringrazio tantissimo dei consigli, mi dai molte speranze!


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 10/10/2011, 14:08 
Non connesso
Puledro

Iscritto il: 27/09/2011, 19:36
Messaggi: 118
Secondo me inizialmente non sono necessari particolari accorgimenti relativamente alle andature da mantenere quando esci...all'inizio è sicuramente meglio affrontare le difficoltà (salite, discese, terreni sconnessi...) al passo, lasciando che il cavallo si abitui e prenda confidenza con l'ambiente...
poi ti accorgerai automaticamente dei progressi che farà, ed allora potrai iniziare a chiedergli qualcosa in più, qualche km in più di trotto, senza esagerare, gradualmente...magari sarà la stessa cavalla che ti pregherà di fare un po' di più!

Inoltre io ti consiglio di continuare (se lo facevi anche prima) a lavorare in piano...molti enduristi non lo ritengono necessario, ma invece il lavoro in campo fatto bene permette di sviluppare muscolatura a livello di collo e schiena, attraverso particolari movimenti che in passeggiata/allenamento esterno non gli chiediamo...inoltre è utile fare esercizio anche su qualche barriera a terra: il cavallo impara a guardare dove mette i piedi ed ad alzarli con più impegno...il che verrà utile nel caso di terreno particolarmente sconnesso o sassoso fuori!

Il lavoro da terra (intendi alla corda?) credo invece che sia meno importante...può essere utile ogni tanto per sgambare il cavallo se non hai molto tempo a disposizione, ma poi considera che in gara ci sei in sella tu, e la maggior parte del lavoro è meglio farla in questo modo, anche solo per "tenergli abituata" la schiena!
Inoltre esagerare con il lavoro in circolo può gravare sulle gambe del cavallo; se non vuoi farlo lavorare ma farlo solo muovere un po', meglio liberarlo in paddok o fare una passeggiata tranquilla!

Purtoppo molti cavalli tendono ad imbrancarsi, ma se hai già fatto dei progressi non dovresti avere particolari problemi...esci spesso da sola ma continua anche in compagnia, alternando magari le posizioni di modo che la cavalla non si abitui a farsi "tirare" rimanendo sempre dietro, ed allo stesso tempo non pretenda poi di fare sempre da apripista rimanendo sempre davanti alla fila!..magari in gara le prime volte sarete un po' in difficoltà: ci saranno binomi da superare ed altri che vi sfrecceranno a fianco...la tua cavalla dovrà imparare a non farsi troppo "coinvolgere"...

Cmq tutto si impara, e ci si abitua un po' alla volta!=)


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 10/10/2011, 14:11 
Non connesso
Puledro

Iscritto il: 27/09/2011, 19:36
Messaggi: 118
PS: non so perché, ma ho dato della cavalla al tuo cavallo, ups =)


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 11/10/2011, 7:59 
Non connesso
Puledro
Avatar utente

Iscritto il: 01/04/2011, 18:45
Messaggi: 174
Località: Castelbelforte (MN)
Album personale: viewtopic.php?f=15&t=19077
Si io dicevo lavoro da terra per non dire alla corda proprio per la storia dei tendini, infatti ho sentito che alcuni consigliano di usare un campo rettangolare e accompagnare il cavallo, in modo che faccia anche pezzi dritti... Diventa un po' complicato però :) Meglio così, col lavoro in sella mi trovo meglio in questo caso!

Il lavoro il campo finora l'ho fatto poco (non avendo un campo), ma nel maneggio dove mi sposto adesso vorrei ricominciare a prendere qualche lezione e poi lavorarci sopra in campo, quindi nessun problema...

Non so se sarà più difficile convincerlo ad uscire da solo, (proprio nel senso di uscire dal maneggio, perché una volta fuori poi ci sta), o convincerlo a staccarsi dal branco durante la passeggiata :)

Grazie ancora dei consigli!


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 11/10/2011, 10:10 
Non connesso
Puledro

Iscritto il: 01/03/2011, 10:12
Messaggi: 222
hai ragione manca informazioni generali, ora provo a mandare un messaggio a pippokid (moderatore se può mettere il regolamento endurance e poi posto in un nuovo argomento le regole base.

Comunque se hai contatti con qualcuno che pratica gia endurance è sicuramente tutto più semplice capire le piccole regole che ci sono e come iscriversi, che documenti avere, etc etc.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 11/10/2011, 12:42 
Non connesso
Puledro
Avatar utente

Iscritto il: 01/04/2011, 18:45
Messaggi: 174
Località: Castelbelforte (MN)
Album personale: viewtopic.php?f=15&t=19077
Purtroppo non ne ho, forse conoscerò nel maneggio in cui andrò, ma ora come ora non conosco nessuno che fa endurance :(


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 11/10/2011, 14:09 
Non connesso
Puledro

Iscritto il: 01/03/2011, 10:12
Messaggi: 222
di che zona sei? mantova?


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 11/10/2011, 19:51 
Non connesso
Puledro
Avatar utente

Iscritto il: 01/04/2011, 18:45
Messaggi: 174
Località: Castelbelforte (MN)
Album personale: viewtopic.php?f=15&t=19077
Si mantova. Adesso ho il cavallo a Isola della Scala, sul veronese... Mi voglio spostare a Bagnolo San Vito...


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 33 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010