Forum Il Cavallo

Forum dedicato al cavallo che vanta innumerevoli tentativi di imitazione!!!
Oggi è 19/11/2017, 11:20

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Farsi ascoltare dal cavallo
MessaggioInviato: 22/01/2017, 12:27 
Non connesso
Puledro

Iscritto il: 22/01/2017, 11:38
Messaggi: 2
Ciao a tutti!
Ho 19 anni e ho iniziato da circa 4 mesi equitazione, andando una volta a settimana. Volevo chiedervi qualche consiglio o trucco per farsi ascoltare dal cavallo. Questo perché tutte le volte che devo andare al trotto, puntualmente non va. Io voglio andarci, scandisco bene il comando in modo deciso usando un tono alto e dicendo anche il nome del cavallo, do di gambe e mi siedo bene sulla sella (per quanto possibile, essendo una principiante) e guardo avanti. Nonostante ciò, il cavallo non mi ascolta. Ho parlato di questo problema anche con i miei istruttori, e loro dicono che è perché ho un carattere troppo buono e non mi arrabbio. Il fatto è che non riesco ad arrabbiarmi, e anche quando accade loro non mi ascoltano.
La mia domanda dunque è: c'è un modo per farsi ascoltare dal cavallo anche senza arrabbiarsi? Altrimenti potete darmi qualche consiglio/trucco? vorrei riuscire a farmi ascoltare nelle prossime 5 lezioni, dite che ce la faccio? Quanto tempo ci avete messo voi?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Farsi ascoltare dal cavallo
MessaggioInviato: 22/01/2017, 14:30 
Non connesso
Instancabile atleta
Avatar utente

Iscritto il: 22/11/2012, 15:25
Messaggi: 3274
Località: Roma
Razza preferita: Il mio
Album personale: viewtopic.php?f=15&t=22532
Il consiglio che ti hanno dato è un po' particolare.
Dopo solo 4 mesi che monti, con una frequenza di una sola volta a settimana, è normale che la comunicazione con il cavallo non è ancora perfetta.
Intendiamoci " comunicare con il cavallo " non significa che gli devi urlare i comandi, la comunicazione è un po' differente da quella che usiamo tra umani.
Con il cavallo si comunica in primo luogo con il corpo, quando monti in particolare con le gambe e le mani, la voce può essere un aiuto ma nel tuo caso non è usata nel modo migliore.
Il comando del trotto si da stringendo le gambe o dando appena qualche colpo se il cavallo è un po' " sordo", puoi anche aiutarti con un frustino.
Non hai però descritto il cavallo.
I tuoi istruttori si sono espressi male con " rabbia" quello che forse ti manca quando dai il comando può essere " fermezza " " decisione " o " grinta ".
Ma è assolutamente normale in una persona che monta da poco tempo.
La rabbia invece a cavallo non ci deve mai essere.
Solo una cosa non mi è chiara, hai detto " mi siedo bene ", che tipo di monta pratichi? Hai imparato a battere la sella?

_________________
"La prima regola di una buona equitazione è quella di ridurre
e se necessario eliminare l'azione del cavaliere" Federico Caprilli


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Farsi ascoltare dal cavallo
MessaggioInviato: 22/01/2017, 15:46 
Non connesso
Puledro

Iscritto il: 22/01/2017, 11:38
Messaggi: 2
Ok grazie mille! Allora proverò a seguire il tuo consiglio! Monto all'inglese e so battere la sella :)
Ho iniziato con un cavallo che loro chiamano "da manuale" nel senso che è veramente molto bravo e ascolta ogni comando (tranne il trotto da me ahah). Poi aveva dei problemi agli arti anteriori e zoppicava un po', quindi ho montato una volta una cavalla che era abbastanza testarda e non mi ascoltava, ma che ascoltando l'istruttrice andava, e ieri ho montato un'altra cavalla che ascoltava ma che si stancava abbastanza in fretta. Non ho un cavallo fisso, mi danno loro un cavallo di volta in volta. Col primo comunque ci sono stata parecchie lezioni. Non so tuttavia dirti le razze..


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Farsi ascoltare dal cavallo
MessaggioInviato: 22/01/2017, 19:18 
Non connesso
Instancabile atleta
Avatar utente

Iscritto il: 22/11/2012, 15:25
Messaggi: 3274
Località: Roma
Razza preferita: Il mio
Album personale: viewtopic.php?f=15&t=22532
Ok, mi interessava sapere se era un cavallo della scuola o di proprietà.
I cavalli della scuola è frequente che facciano finta di non sentirti, devi solo usare le gambe con un po' più di energia, puoi chiedere all'istruttore se è possibile usare un frustino, ma dipende dal cavallo.
Ti spiego un po' meglio il discorso di aiutarsi con la voce; se il cavallo è stato abituato a rispondere ad un ordine in un determinato modo è possibile che parta al comando.
In primo luogo bisogna sapere a quale comando è abituato, può essere anche un verso.
Inoltre riconoscono anche il timbro della voce, quindi è molto facile che al segno dell' istruttore parta e difficile che lo faccia al tuo.
Soprattutto se sono cavalli che montano varie persone e che cambi di frequente.
Perché risponda serve molta più costanza e aver lavorato il cavallo da terra, non è una cosa facile da fare con la scuola.
Ad ogni modo aiutarsi con la voce non è un errore e puoi continuare a farlo, magari chiedi all' istruttore quale è il comando che ascolta di più.
Basta il comando, di solito il cavallo capisce che ce l'hai con lui anche se non lo chiami per nome.
Spero di non averti offeso con la domanda, mi era venuto il dubbio che praticassi una disciplina differente.
Per i comandi fisici invece la questione è molto più " standard" ( difficile trovare un cavallo che parta al trotto quando gli tiri la criniera) :)

_________________
"La prima regola di una buona equitazione è quella di ridurre
e se necessario eliminare l'azione del cavaliere" Federico Caprilli


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Farsi ascoltare dal cavallo
MessaggioInviato: 23/01/2017, 11:48 
Non connesso
Da museo
Avatar utente

Iscritto il: 22/02/2011, 18:14
Messaggi: 5669
Località: prov. Pisa
Luì ha scritto:
Ho parlato di questo problema anche con i miei istruttori, e loro dicono che è perché ho un carattere troppo buono e non mi arrabbio. Il fatto è che non riesco ad arrabbiarmi, e anche quando accade loro non mi ascoltano.


ma che noia questi istruttori che dicono così ai principianti!!
ma che insegnamento è?? ma che aiuto dà al principiante?? non lo sopporto più.

trovo veramente sciocco che un istruttore non trovi di meglio da fare che consigliare all'allieva principiante (8 lezioni!) di "arrabbiarsi". potrebbe darti un frustino. potrebbe aiutarti lui con la frusta lunga. potrebbe metterti alla corda e mandare il cavallo lui, così tu non devi preoccuparti delle andature e puoi imparare a seguire il movimento e la coordinazione mani-gambe. potrebbe spiegarti qualcosina del motivo per cui il cavallo non ti obbedisce. non è che hai 5 anni e allora per semplificare le cose ti deve dire così, perchè tanto non potresti capire i meccanismi che stanno dietro al problema.

scusami Luì, naturalmente non ce l'ho con te.
quello che ti ha detto Michele è tutto giustissimo, ed è più che normale che un principiante all'ottava lezione abbia queste difficoltà coi cavalli della scuola. quindi non sentirti strana, è successo a tutti e man mano che progredisci migliorerai.

ti svelo un segreto: non è che il cavallo non ti ascolta perchè.. boh, è antipatico e stinfio. bisogna partire dal presupposto che il cavallo della scuola è un SANTO, che sopporta con pazienza molte ore di lavoro con cavalieri che (a causa della loro inesperienza) non sanno montare e gli danno noia, gli sbatacchiano addosso, lo tirano in bocca, si muovono scoordinati e lo intralciano. dal suo punto di vista, mi pare dunque naturale che cerchi di risparmiare le energie e non abbia alcuno stimolo a mettersi a trottare e faticare di più.

dunque, a pensarci bene costringerlo non è tanto bello. tuttavia, siccome bisogna imparare, il cavallo dovrà essere persuaso ad avere pazienza ed obbedire al tuo comando.

prova a chiedere che ti diano un frustino. per il cavallo è infinitamente meglio venire toccato col frustino sulla spalla, che venire martellato continuamente con le gambe sulla pancia. ricorda che il frustino non è al posto delle gambe, ma viene usato SOLO quando il cavallo ignora il comando delle gambe.

quindi. il cavallo sta ciondolando al passo. tu vuoi che trotti. allora, seduta bene dritta e comoda con le gambe che "abbracciano" il cavallo, sguardo avanti, e attentissima a non aggrapparti alle redini, sennò dai un comando contraddittorio. potresti anche prendere la criniera, per essere sicura. fai un bel respiro e comincia a stringere tutta la gamba, dal femore giù fino alla caviglia. comando vocale (rana o "trotto", a seconda di come è abituato il cavallo, informati magari). se ancora il cavallo non ti considera, un tocco del frustino sulla spalla. un tocco non è una carezza e non è una frustata: non devi far male, ma si deve sentire, soprattutto si deve sentire il suono, un piccolo "ciak".
vedrai che parte.

ma non è finita qui.
nel momento che parte o che vuol partire, mi raccomando stai attenta a non aggrapparti alle redini. quando i principianti battono la sella, di solito tendono a cercare l'equilibrio con le mani, è una cosa involontaria (che però purtroppo intralcia il cavallo). il tuo equilibrio invece è, per così dire, nelle gambe, che "spingono" nelle staffe per farti fare su e giù, al ritmo della spinta che tu ricevi dal cavallo. il ritmo che devi imparare a sentire è uno-due uno-due uno-due. puoi anche sillabarlo se ti aiuta. le mani stanno ferme e tranquille vicino al garrese, e agiscono solo quando serve, per esempio per cambiare direzione.

ho scritto tutto questo papiro per chiacchierare e riflettere un po', e perchè l'argomento mi appassiona molto, ma ti ripeto ci siamo passati tutti ed è normalissimo avere queste difficoltà. tu non ti arrendere, è solo questione di tempo.
buon lavoro e buon divertimento!

_________________
I cavalli davanti mordono, dietro scalciano e in mezzo sono scomodi.
I. Fleming


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010