Forum Il Cavallo

Forum dedicato al cavallo che vanta innumerevoli tentativi di imitazione!!!
Oggi è 22/10/2017, 16:20

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Monaco 1972
MessaggioInviato: 02/09/2011, 12:18 
Non connesso
Puledro

Iscritto il: 24/02/2011, 17:15
Messaggi: 29
Razza preferita: Purosangue inglese
Gentile colonnello,
sarebbe un grande piacere (e non credo solo per il sottoscritto) se volesse donarci un commento sul seguente video:
http://www.youtube.com/watch?v=sNXfKFAmQL4
In questo breve filmato i cavalieri e cavalli appaiono molto diversi, superano ostacoli, ne "sbagliano" altri: le domande sarebbero tante, riguarderebbero tecnica, portamento del cavallo, storia, aneddoti. Evitando di formularle, e fiducioso in una sua brillante sintesi, le chiedo più semplicemente: che ne pensa?
Grazie,
Riccardo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monaco 1972
MessaggioInviato: 14/09/2011, 12:22 
Non connesso
Puledro

Iscritto il: 24/02/2011, 17:15
Messaggi: 29
Razza preferita: Purosangue inglese
Tento di portare il topic all'attenzione del colonnello (naturalmente solo per accertarmi che vi abbia fatto caso).


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monaco 1972
MessaggioInviato: 09/02/2012, 9:32 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 26/02/2011, 7:31
Messaggi: 1014
Razza preferita: irlandese
Leggo ora il suo post. L'argomento è interessante, ma complesso. Cercherò di rispondere al più presto. Le anticipo che i modi di montare sono diversi e sono influenzati dal fatto che si tratta del percorso di una olimpiade. C'è solo quello, di primo acchito, senza primo, secondo, terzo giorno come per un gran premio o un campionato del mondo inserito in un concorso, nel quale il cavallo e il cavaliere hanno modo di ambientarsi. Invece in una olimpiade entri in campo e giochi in meno di due minuti i quattro anni che l'hanno preceduta. Il fattore psicologico ha grande influenza. Per questo l'olimpiade è una gara speciale, unica. C'è chi reagisce con il timore dell'errore e chi è preso dal furore della vittoria, come Graziano Mancinelli. Furore che si trasferisce al cavallo. Così Mancinelli ha vinto, montando non bene dal punto di vista equestre, ma mostrando una capacità e una bravura straordinarie.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monaco 1972
MessaggioInviato: 10/02/2012, 12:53 
Non connesso
Puledro

Iscritto il: 24/02/2011, 17:15
Messaggi: 29
Razza preferita: Purosangue inglese
Grazie! Attendo con vivo interesse il suo commento. Mi era parsa opportuna la domanda perché avevo notato grande ricchezza di particolari interessanti nel film e molte differenze nel portamento dei cavalli e negli stili dei cavalieri. D'acchito, quello di Steinkraus mi era parso - nella mia ignoranza - un grande esempio di monta (senza nulla togliere agli altri grandissimi, ovviamente).
Saluti


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010