Forum Il Cavallo

Forum dedicato al cavallo che vanta innumerevoli tentativi di imitazione!!!
Oggi è 24/06/2017, 4:37

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 09/06/2015, 19:23 
Non connesso
Puledro

Iscritto il: 06/06/2015, 19:34
Messaggi: 16
Buonasera colonnello Angioni:
a Lei che molto ha visto, letto e tradotto chiedo chi fu (popolo o categoria di utilizzatori del cavallo) a iniziare a trottare battendo la sella.
La ringrazio dell'attenzione.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 15/06/2015, 21:36 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 26/02/2011, 7:31
Messaggi: 1009
Razza preferita: irlandese
I Francesi scrivono che sono stati gli Inglesi. Infatti per molto tempo hanno chiamato il trotto sollevato trotto all'inglese. Legga Questioni equestri del generale L'Hotte. Troverà un racconto interessante. Trova il testo nel mio filo diretto.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 16/06/2015, 21:04 
Non connesso
Puledro

Iscritto il: 06/06/2015, 19:34
Messaggi: 16
L'ho già letto, Colonnello, ed ho apprezzato il suo lavoro, al punto da aver iniziato ad avvicinare altri testi transalpini, sia in traduzione che in lingua originale, nonostante forti limiti nella conoscienza del francese. Ora sto aggredendo Licart e il suo lavoro sul cavallo berbero. Non facile, ma mi ha già aiutato a capire certi atteggiamenti posturali della mia Araba. Di Licart ho letto il " Comment apprendre a monter a cheval" (che è divertente e che ho trovato su una bancherella a Torino) e sto cercando l' "Equitazione ragionata".
Mi permetto di farLe un'altra domanda: è vero che Federigo Caprilli non annetteva molta importanza, o per lo meno non ha detto molto sull'uso delle redini? Non mi pare che abbia mai scritto qualcosa di simile alle pagine in proposito di Jules de Benoist.

La saluto e La ringrazio
Segreto


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 16/06/2015, 22:17 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 26/02/2011, 7:31
Messaggi: 1009
Razza preferita: irlandese
Caprilli non ha mai scritto né parlato di redini (ho lavorato e intrattenuto rapporti di amicizia con diversi suoi illustri allievi, li ho stancati di domande). Ha solo scritto che quando si tira con la sinistra la destra deve cedere o viceversa. Caprilli voleva far montare bene a cavallo la truppa e ha scritto per la recluta, per il soldato di cavalleria che doveva combattere tenendo le redini nella mano sinistra, mentre, con la destra, teneva l'arma. Poi ne hanno voluto fare il poeta dell'equitazione, titolo che Caprilli avrebbe rifiutato.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010