Forum Il Cavallo

Forum dedicato al cavallo che vanta innumerevoli tentativi di imitazione!!!
Oggi è 27/06/2017, 6:23

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: educazione a cavallo
MessaggioInviato: 06/01/2012, 16:59 
Non connesso
Puledro

Iscritto il: 31/12/2011, 17:37
Messaggi: 6
Razza preferita: bardigino
Gentilissino.Colonello Angioni,sono padre di una bimba di 8 anni che và a cavallo con impogno e serietà (nel limite di una bimba di 8 anni) e non per gioco.vorrei far capire allamia bimba che la monta all'inglese ha un codice etico , compotamentale e di eleganza da con confondere con andare a cavallo e basta,mi ricordo i sottoteneti della fanteria e i s.t. della cavalleria ai tempi del mio servizio militare. dove posso trovare informazioni sull'educazione da seguire. mi scusi se la domanda le sembrerà stupide ma non sempre nei maneggi i cavalieri e le amazzoni sono un bel biglietto da visita per lo sport equestre, la ringrazio . Con Stima Pierluigi.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: educazione a cavallo
MessaggioInviato: 09/01/2012, 11:23 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 26/02/2011, 7:31
Messaggi: 1009
Razza preferita: irlandese
Caro Pierluigi, come ho scritto tante volte, l'equitazione all'inglese non la conosco. Malgrado le ricerche, non sono riuscito a trovare il perché della dizione. Conosco l'equitazione classica, quella nata in Italia durante il Rinascimento, diffusa in tutta Europa, Inghilterra compresa, dai maestri italiani, che ha dato origine all'equitazione detta accademica, che ha avuto notevoli influenze positive anche sull'equitazione sportiva, salto ostacoli compreso. Il "codice etico, comportamentale e di eleganza" (come si parla, come ci si muove, come ci si veste) che menziona non esiste più o è completamente ignorato. Non le racconto i particolari per non annoiarla. Basterebbe sfogliare le annate de Il Cavallo Italiano, rivista mensile, "organo ufficiale" della Federazione Italiana Sport Equestri e prima della "Società pel Cavallo da Sella" (il primo numero è uscito nel gennaio del 1923) per vedere come eravamo e come siamo.

Se il mio consiglio fosse fattibile, porti sua figlia con sé a Saumur, all'Ecole Nationale d'Equitation, ora "Institut français du cheval et de l'équitation". Non so dove lei abiti. Ma da Torino sono circa sette ore d'automobile. Tre giorni sono sufficienti. Due per viaggiare, uno da passare tutto alla Scuola. Le darei anche il nome della persona cui rivolgersi per essere accolto non come un visitatore, ma come un amico. Sua figlia vedrebbe e capirebbe subito tutto.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: educazione a cavallo
MessaggioInviato: 09/01/2012, 16:16 
Non connesso
Puledro

Iscritto il: 01/03/2011, 19:55
Messaggi: 157
buongiorno,
sto leggendo un libro dove è sommariamente spiegato perchè si dice "monta inglese".
Premetto che ho qualche dubbio su questa spiegazione.

"... alla fine del Settecento dopo la presa della Bastiglia in Francia venne chiusa la Menage Royale e fu proibita l'equitazione classica in quanto rappresentativa della nobiltà. Ottenne sucesso quindi in quel periodo un altro tipo di stare in sella proveniente dall'inghilterra detto "naturale".
Questo metodo propugnava la necessità di stare a cavallo seguendone l'equilibrio,senza contrastarlo, e questa moda diffuse due importanti novità: un tipo di sella nuovo e l'accorciamento delle staffe. L'innovazione si basava su un metodo semplice e sbrigativo con scarsa preparazione tecnica.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: educazione a cavallo
MessaggioInviato: 10/01/2012, 10:45 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 26/02/2011, 7:31
Messaggi: 1009
Razza preferita: irlandese
Caro Stefano, può scrivere il nome dell'autore e il titolo del libro che sta leggendo? E' sicuro che sia scritto proprio così: "Menage royale"? Che la dizione"monta inglese" possa derivare dalla sella inglese potrebbe essere plausibile.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: educazione a cavallo
MessaggioInviato: 10/01/2012, 20:06 
Non connesso
Puledro

Iscritto il: 01/03/2011, 19:55
Messaggi: 157
Buonasera,
ha ragione ho commesso un errore , ho invertito le due vocali , la scrittura corretta è :"
Manege Royale".

Il libro parlando di Caprilli aggiunge :
"... Dalla necessità di grandi capacità e abilità equestri si passa alla necessità di una cavalleria come mezzo di trasporto rapido della truppa per una maggiore mobilità sul campo di battaglia e nei trasferimenti.
Caprilli vinse questa sfida individuando elementi tecnici semplici , facili da rggiungere... Un equitazione che, per presupposti teorici, ricalcava quella dell'equitazione naturale, diffusa in Inghilterra all'inizio dell'Ottocento."
"...Questa è la verità storica e non è quindi un caso che in tutto il mondo si dica montare all'inglese, anzichè montare alla Caprilliana".

In questo libro si parla anche di tecnica ,lavoro su due piste etc etc. mettendo in risalto danni che si farebbero al cavallo eseguendo la cessione alla gamba e altri esercizi.

Le mando pertanto in privato autore e titolo del libro.
Cordiali saluti
Stefano



Le ho mandato un MP per l'Autore e titolo del libro.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: educazione a cavallo
MessaggioInviato: 12/01/2012, 11:38 
Non connesso
Puledro

Iscritto il: 31/12/2011, 17:37
Messaggi: 6
Razza preferita: bardigino
potresti mettere il titolo del libro , l'autore o casa editrice te ne sarei grato. con stima a tutti Pierluigi


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: educazione a cavallo
MessaggioInviato: 18/02/2012, 17:32 
Non connesso
Puledro

Iscritto il: 31/07/2011, 14:41
Messaggi: 29
Località: Perugia
Razza preferita: P.R.E.
Se la memoria non mi inganna sono citazioni di "Equitare con Sentimento" di G. Mazzoleni. Libro molto interessante...


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010