Forum Il Cavallo

Forum dedicato al cavallo che vanta innumerevoli tentativi di imitazione!!!
Oggi è 30/04/2017, 15:48

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Concorso Ippico Internazionale Merano
MessaggioInviato: 31/03/2011, 13:43 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 26/02/2011, 7:31
Messaggi: 1007
Razza preferita: irlandese
Siccome ho partecipato a due olimpiadi nel concorso completo e non sono conosciuto come cavaliere di salto ostacoli, che è stata la specialità per la quale mi sentivo più portato, siccome si dice che i cavalieri del concorso completo non capiscono niente di salto ostacoli, riporto, grazie all'aiuto di Socrate, il programma e i risultati del Concorso Ippico di Merano del 1968.

Fino all’olimpiade di Tokyo 1964 una sola competizione assegnava le medaglie di squadra e individuali. Con una sola prestazione un cavaliere poteva così vincere due medaglie. All’olimpiade di Città del Messico 1968 si è tornati alla formula dell’olimpiade di Roma 1960: due gare separate, una per l’assegnazione delle medaglie di squadra, una per le medaglie individuali.

A Merano, Pasqua del 1968, si è svolta la prima preolimpionica in Europa con la formula che sarebbe stata adottata a Città del Messico sei mesi dopo.

Lavoravo da un anno e mezzo per il salto ostacoli un grigio irlandese di proprietà dello Stato, Dawns, nato nel 1959. Stavo al Centro Equestre Federale dei Pratoni del Vivaro per la preparazione del concorso completo dell’olimpiade di Città del Messico. Quando riuscivo e quando il capo della preparazione del concorso completo mi dava il permesso, uscivo con Dawns in concorso, con non poche difficoltà, dovute sia al fatto che il tempo che dedicavo al concorso di salto era considerato una distrazione dagli impegni del lavoro per il completo, notoriamente impegnativo anche come tempo, sia alla diversità del lavoro e della monta in due specialità tanto diverse.

Sostenuto dal mio comandante, il colonnello Lucio Manzin (olimpiade di Helsinki 1952 nel concorso completo), che era a capo del Centro Preolimpionico Ippico Militare (Passo Corese, oggi Montelibretti), sono riuscito a iscrivermi al concorso di salto di Merano. Ero già in squadra per l’olimpiade di Città del Messico nel concorso completo ed ero, in un certo modo, considerato una specie di estraneo dai cavalieri in gara per il posto nella squadra di salto per l’olimpiade 1968. I posti allora erano 3. “Che ci fai qui? Tu sei già a posto” erano le parole che mi sentivo per lo più rivolgere a Merano prima del concorso.

Ho preso la partenza in due categorie, la gara a punti, per “mettere il cavallo sulle gambe” e fargli conoscere il campo. Poi, l’ultimo giorno, alla preolimpionica. Come da programma (pagina tratta dalla rivista "Il Cavallo Italiano", organo ufficiale della Federazione Italiana Sport Equestri), gli ostacoli del secondo percorso erano grossi, più alti di quelli che si fanno oggi all’olimpiade, gara individuale. I risultati sono stampati.

Se fossi stato solo cavaliere di salto, continuando nella preparazione, avrei potuto ambire a un posto in squadra, perché il cavallo era veramente buono e in una forma eccellente.

Invece cos’è successo? Rientrato da Merano ai Pratoni del Vivaro, sono stato chiamato dal mio nuovo comandante a Passo Corese (il colonnello Manzin aveva lasciato il comando pochi giorni prima). Pensavo per ricevere i complimenti per il risultato di un cavallo dello Stato, in forza al Ce.P.I.M..

Il mio comandante non mi ha fatto i complimenti. Mi ha informato che il giorno stesso il cavallo Dawns dai Pratoni del Vivaro sarebbe rientrato a Passo Corese e sarebbe stato assegnato al maggiore Piero d’Inzeo per l’olimpiade di Città del Messico. Dawns è passato al magg. d’Inzeo, non è andato a Città del Messico, dove Piero ha montato Fidux, un tedesco comprato apposta per l’olimpiade per Piero, e pochi mesi dopo è ritornato al prato.

Se a qualche lettore interessasse, potrei aggiungere alcune notizie su come lavorava il cavallo e su come lo montavo.

Purtroppo non ho né video (che allora non si esistevano), né fotografie, che allora venivano sviluppate e stampate per il giorno successivo, quando ero già partito da Merano.

http://i36.tinypic.com/2qb6vtf.jpg


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010