Forum Il Cavallo

Forum dedicato al cavallo che vanta innumerevoli tentativi di imitazione!!!
Oggi è 20/01/2017, 21:00

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Regole del forum


1 - DIVIETO DI SCRIVERE, ANCHE SE IN BUONA FEDE, QUALSIASI NOME DI NOME COMMERCIALE DI FARMACI , O PARAFARMACI, DISINFETTANTI.
E' amesso il nome delprincipio attivo.
Es. Aspirina : NO
Acido acetilsalicilico : SI
-----------------------------

2- Evitare comunque il nome commerciale anche di qualsiasi altra cosa ,crete, oli, mangimi,linmenti vari, etc..

3- NON intervengo in topic dove mi si chiede un parere sull'operato di un vet. O comunque risulti chiaro che un vet stia operando.

4 per favore usare l'opzione " cerca " Molti argomenti sono in effetti gia' stati trattati.

5 evitare linguaggio SMSese

6 Richieste di nomi di vet , cliniche ,maniscalchi o prodotti comerciali, farli in MP

[/b] può essere che non ci sia risposta .
NON SI FANNO DIAGNOSI SUI VARI CASI.

Possiamo solo descrivere problematiche.
Es, come si manifesta quello o quell'altro...... OK

il cavallo ha X Y Z ; cosa puo' essere .....KO,
probabilisima NON risposta .
Senza visita, sul riferito . è spesso un azzardo formulare diagnosi.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 03/09/2016, 19:25 
Non connesso
Puledro

Iscritto il: 27/11/2015, 23:19
Messaggi: 14
Razza preferita: Holstein quarter
Salve dottore, volevo un consiglio perche' mi ritrovo piena di dubbi. Ho una cavalla incrocio quarte x appaloosa con cui faccio solo lavoro in piano costante e passeggiate. La cavalla ha 11 anni, in ottimo stato di salute. Circa una ventina di giorni fa ha iniziato che partiva sempre falsa al galoppo destro (solo montata, mentre alla longia parte bene), cosi' mi sono autoincolpata credendo che fosse qualche mio errore di postura o di comando. La cosa ha continuato per qualche giorno, finche' ho notato dopo qualche giorno appunto che ha il tendine anteriore destro gonfio (piu' lateralmente esternamente e piu in direzione verso il nodello, comunque ha un rigonfiamento generale), provata al trotto la cavalla zoppica un po'.
Ho subito interrotto il lavoro, la cavalla sta ferma da circa 10gg, nel senso che sta libera nel suo paddock, io la faccio solo passeggiare con la longhina, docciate fredde e ho applicato un gel all'arnica. Il gonfiore e' ancora li e non accenna a diminuire.
Ho contattato il veterinario per fare un ecografia, ma abbiamo dovuto rimandarla alla settimana prossima poiche' il macchinario non funzionava. Nel frattempo discutendone con lui, mi prospettava le varie soluzioni tra cui, mi sconsigliava l'intervento di splitting in qaunto molto invasivo, costoso e con dei rischi di infezione post operatorio; sconsigliava le staminali poiche' i risultati ancora non sono certi, invece mi consigliava una tecnica di crioterapia con metallo a -200° (credo di aver capito cosi') che dovrebbe uccidere delle cellule per ricrearne delle nuove che vanno a creare tessuto piu' resistente. Credo di aver capito questo. Credo parli di focature a freddo.
Il discorso e' rimasto sospeso poiche' comunque facciamo un'eco prima per vedere bene come stanno le cose, pero' leggevo pareri molto brutti sulle focature o sbaglio? volevo dei chiarimenti e consigli a riguardo perche' mi sento assalita dai dubbi e voglio solo che la mia cavalla stia bene. Non pratico agonismo o gare, solo allenamento tranquillo ma monto costantemente e vorrei solo fare il meglio per lei. Grazie anticipatamente.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 03/09/2016, 19:45 
Non connesso
Moderatore

Iscritto il: 02/02/2011, 21:55
Messaggi: 1138
Località: Palazzolo s/ Oglio (BS ) ITA
Fate l'ecografia e tirate le somme.
La Focatura a freddo , azoto liquido a -176°, è una pratica usata. O meglio c'è chi la usa e chi non la usa.

Quindi si sentiranno pareri discordanti.
Il paragone che faccio è questo : ho un'auto alla quale da tempo non si chiude bene una portiera; prova e riprova ma i risultai son sempre quelli. Arriva il carrozziere che fa si che la portiera si chiuda. Come ? L'ha saldata !

vedete l'eco e cosa salta fuori.

FM


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 10/09/2016, 9:55 
Non connesso
In addestramento

Iscritto il: 23/02/2011, 13:26
Messaggi: 516
Località: Toscana
Razza preferita: murgese
Ottimo ottimo esempio Dottore.
Il problema della focatura è che il tendine non sara' più elastico nei punti dove viene applicata questa tecnica, se ho capito bene.
saluti


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 17/09/2016, 21:21 
Non connesso
Puledro

Iscritto il: 27/11/2015, 23:19
Messaggi: 14
Razza preferita: Holstein quarter
fatta ecografia dalla quale il veterinario dice di non vedere gravi lesioni ma un interessamento della guaina del flessore superfiaciale.
Fatto sta mi ha prescritto 5 gg di cortione De.......n con dosi a scalare 13 ml..10...8...5...3 per vedere se sgonfia.
Ora i 5 gg sono finiti e sulla gamba sta ancora il rigonfiamento. Fermorestando che gli ho gia' detto che non voglio fare la focatura, come potrei procedere? vescicanti? fasce con ghiaccio? cretate di argilla.? come vado avanti fermorestando il riposo...(la cavalla fa solo un po' di passo a piedi con me fermandoci a mangiucchiare erba...quindi lo sforzo e' davvero blando).
Con il veterinario siamo rimasti che aspetta un paio di gg e la vuole vedere al trotto.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010