Forum Il Cavallo

Forum dedicato al cavallo che vanta innumerevoli tentativi di imitazione!!!
Oggi è 28/06/2017, 16:55

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Regole del forum


1 - DIVIETO DI SCRIVERE, ANCHE SE IN BUONA FEDE, QUALSIASI NOME DI NOME COMMERCIALE DI FARMACI , O PARAFARMACI, DISINFETTANTI.
E' amesso il nome delprincipio attivo.
Es. Aspirina : NO
Acido acetilsalicilico : SI
-----------------------------

2- Evitare comunque il nome commerciale anche di qualsiasi altra cosa ,crete, oli, mangimi,linmenti vari, etc..

3- NON intervengo in topic dove mi si chiede un parere sull'operato di un vet. O comunque risulti chiaro che un vet stia operando.

4 per favore usare l'opzione " cerca " Molti argomenti sono in effetti gia' stati trattati.

5 evitare linguaggio SMSese

6 Richieste di nomi di vet , cliniche ,maniscalchi o prodotti comerciali, farli in MP

[/b] può essere che non ci sia risposta .
NON SI FANNO DIAGNOSI SUI VARI CASI.

Possiamo solo descrivere problematiche.
Es, come si manifesta quello o quell'altro...... OK

il cavallo ha X Y Z ; cosa puo' essere .....KO,
probabilisima NON risposta .
Senza visita, sul riferito . è spesso un azzardo formulare diagnosi.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 22 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: vermifugo
MessaggioInviato: 19/09/2015, 19:22 
Non connesso
Da museo
Avatar utente

Iscritto il: 22/02/2011, 10:35
Messaggi: 5683
Località: Sciolze - Torino
Album personale: viewtopic.php?f=15&t=76
lo zooprofilattico di torino fa l'analisi completa per 8 euro

_________________
Il primo gesto di rispetto verso il nostro cavallo è rispettare noi stessi.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: vermifugo
MessaggioInviato: 20/09/2015, 20:57 
Non connesso
Moderatore

Iscritto il: 02/02/2011, 21:55
Messaggi: 1162
Località: Palazzolo s/ Oglio (BS ) ITA
si anche a BS , che è la sede principale dell ISZ di Lombardia-emilia romagna.

Ripeto che il rischio di falsi negativi è alto in caso di infestazione non massiva.
Cioè s ha in pancia mettiamo anche solo un KG di vermi , (le larve in parete intestinale è un altro discorso) è impensabile ceh acciano un kg di uova tutto il giorno tutti i giorni.
per avere un quadro un minimo completo si dovrebbero prendere dei campioni fecali almeno ogni volta che la fa per almeno3 .
giorni . mettiamo che la faccia 4 volte al giorno( dai anche 3 ) sono 9 campioni.

si vede che i prezzo comincia a lievitare, In più il discorso portalo fino in istitut con km e perdita di tempo . etc....

Oppure se nella sfortuna si ha la fortuna di centrare il parassita subito, si deve ricorrere ad ogni modo al farmaco....

vabbè la chiudo qui.

E' solo la mia opinione. Certo 30 anni di vet la supporterebbero eccome, ma non mi sento di denigrare per niente , anzi ammiro chi fa le analisi. In fin dei conti lo fa per il proprio cavallo a fin di bene.

peace & love

FM


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: vermifugo
MessaggioInviato: 20/11/2015, 15:16 
Non connesso
Puledro
Avatar utente

Iscritto il: 23/02/2011, 20:22
Messaggi: 154
Razza preferita: Holsteiner
Oltre ai trattamenti ordinari annuali descritti in precedenza, qualora ce ne fosse bisogno, qual è il mese più adatto per effettuare i ''trattamenti strategici'' contro le larve incistate e contro le tenie?
Grazie.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: vermifugo
MessaggioInviato: 20/11/2015, 16:53 
Non connesso
Moderatore

Iscritto il: 02/02/2011, 21:55
Messaggi: 1162
Località: Palazzolo s/ Oglio (BS ) ITA
Tutti.
D'estate aumenta solo la frequenza.

FM


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: vermifugo
MessaggioInviato: 04/03/2016, 18:37 
Non connesso
Puledro

Iscritto il: 09/02/2015, 3:07
Messaggi: 4
Razza preferita: Norica
Flavio Mambrito ha scritto:
si anche a BS , che è la sede principale dell ISZ di Lombardia-emilia romagna.

Ripeto che il rischio di falsi negativi è alto in caso di infestazione non massiva.


Ho contattato lo Zooprofilattico di Brescia: il costo dell'esame parassitologico delle feci e' di
€. 3,64 + Iva, e considerando che mediamente per vaccinare tutta la mandria (cavalli ed asini), anche comperando gli AV all'estero, spendo circa 50-60 €., direi che conviene.
Interpellato a riguardo del rischio di falsi negativi, il Direttore della Sez. Diagnostica mi ha risposto quanto segue: "sono test per la ricerca di uova di parassiti ed essendo un metodo che utilizza un sistema di concentrazione, le false negatività sono rare."

A margine, mi potrebbe gentilmente spiegare se esiste una logica secondo la quale e' opportuno sverminare gli animali prima della vaccinazione anche nei periodi di minor sviluppo dei parassiti ?
Grazie.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: vermifugo
MessaggioInviato: 05/03/2016, 10:58 
Non connesso
In addestramento

Iscritto il: 23/02/2011, 13:26
Messaggi: 517
Località: Toscana
Razza preferita: murgese
Mah! se ha detto veramente così questo Direttore è molto strano.
Mi sembra verosimile che non vi siate capiti.
Mi spiego da ignorante quale sono, ma e' un fatto conosciuto che la ricerca di uova di un parassita nelle feci ad esempio non sia la stessa ricerca che viene fatta di un batterio nel sangue.
Una pallina di feci che viene analizzata può essere negativa mentre nelle evacuazioni successive nell'arco della giornata i parassiti possono essere presenti: falsa negatività.
Poi dipende molto dalla preparazione dell'esame, le feci vanno messe in una soluzione di acqua ( 2 o 3 litri ) satura di sale e poi centrifugata... non come spesso accade in una soluzione di soli 100 ml di acqua, anche questo può contribuire alla falsa negatività.
Se un paziente ha un'infezione, il batterio è presente in qualsiasi goccia di sangue prelevata: o positivo o negativo.
Poi per un erbivoro è molto difficile essere senza parassiti intestinali.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: vermifugo
MessaggioInviato: 05/03/2016, 12:04 
Non connesso
Puledro

Iscritto il: 06/01/2015, 13:48
Messaggi: 219
si, le uova possono essere espulse ad intermittenza per quello e' importante parlare con chi di competenza spiegando il problema in modo da effettuare un campionamento corretto. Il dottor Mambrito ha sicuramente molta esperienza, ma non tutti i veterinari sono aggiornati per quanto riguarda le attivita' di ricerca nel campo. Dato che lavoro proprio al dipartimento di parassitologia e malattie parassitarie in universita', posso dire con certezza che esitono attualmente metodi molto sensibili adatti quindi anche a rilevare infestazioni non massive. Rivolgersi ai centri giusti e specializzati in questo campo ci consente di avere una diagnosi per poter dare poi il farmaco mirato al problema. Purtroppo e' ancora credenza diffusa che dare farmaci "a caso" serva a risolvere "tutti i problemi" in realta' crea resistenze e porta a una diffusione inutile di farmaci nell'ambiente.
Saluti


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: vermifugo
MessaggioInviato: 05/03/2016, 15:06 
Non connesso
Puledro

Iscritto il: 09/02/2015, 3:07
Messaggi: 4
Razza preferita: Norica
hatorfuego ha scritto:
Mah! se ha detto veramente così questo Direttore è molto strano.
Mi sembra verosimile che non vi siate capiti.


Ho copiato ed incollato parte della risposta (infatti e' un virgolettato, cioe' una citazione). Spero che non si voglia mettere in dubbio la mia sincerita' ! :-)
Che' poi, non me ne verrebbe proprio niente.
Provo umilmente a spiegare, visto che non sono uomo di scienza.
La ragione per la quale avevo in prima istanza posto espressamente la domanda sulla possibile percentuale di falsi negativi, e' proprio che, da profano, ho ragionato sulla meccanica di espulsione che avete descritto tanto bene, e mi sono preoccupato di sincerarmi dell' utilita' di tutta l'operazione e dell'affidabilita' dei risultati: difronte ad una rassicurazione come quella che ho ricevuto, non mi sento di replicare, dato che viene da persona evidentemente qualificata (e responsabile del servizio). Ubi major minor cessat, non credo che sia richiesto un atto di fede...
Dopodiche': a mia "discolpa" preciso che i miei animali sono gestiti in proprio, hanno rarissimi contatti con animali "esterni", curo personalmente (in modo un po' OCD) la pulizia dei paddock e della scuderia, vivo a stretto contatto con loro e li osservo, cio' che permetterebbe di valutare tempestivamente la comparsa di sintomi o variazioni nell'appetito, dimagramenti, variazione nell'aspetto del mantello, etc. Lo scorso anno solo un esemplare era risultato positivo agli strongylus, con una conta abbastanza bassa, che ho debitamene trattato. Credo, cioe', che sussistano elementi che ragionevolmente abbassano il rischio di parassitosi massive (se non mi sbaglio). Sono in attesa degli esiti per il 2016, se l'argomento interessa, vi terro' informati.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: vermifugo
MessaggioInviato: 07/03/2016, 14:37 
Non connesso
In addestramento

Iscritto il: 23/02/2011, 13:26
Messaggi: 517
Località: Toscana
Razza preferita: murgese
Tranquillo! non c'è nessun problema con me....
Se rileggi ciò che ho scritto ...non ti davvero dato del bugiardo, le mie erano solo informazioni.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: vermifugo
MessaggioInviato: 31/10/2016, 15:09 
Non connesso
Puledro

Iscritto il: 22/02/2011, 7:13
Messaggi: 265
Razza preferita: murgese
Buonasera, ho fatto il vermifugo (ivermectina ) alla mia cavalla a settembre, noto nelle feci dei puntini come una testa di spillo color arancio e rosso. Sono compatibili ad una infestazione? A casa ho del pyrantel va bene? Se lo faccio doppio copre anche per la tenia? Grazie


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 22 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010